Phpisti Malvisti pure sulle Televisioni locali

  Scienze delle comunicazioni e "phpisti malvisti"

Il webmaster di questo sito è uno studente di Scienze della comunicazione che ha una grande passione per le TV locali:, soprattutto sotto l'aspetto storico, con, qualche connotazione di sociologia..

Non è necessario scomodare Foscolo e il suo "O Italiani, io vi esorto alle Istorie", nè la concezione vichiana dei "Corsi e ricorsi storici", più semplicemente: nella memoria di tutti la televisione è fatta dalle trasmissioni che restano nella memoria di tutti..

Ma il ritorno di vecchie situazioni lo si rintraccia anche in aspetti più di fondo. Ad esempio stiamo passando dalla televisione analogica a quella digitale e si ripeteranno, magari solo con un briciolo più di stile, i tempi del Far West televisivo. Il motivo ufficiale di tale passaggio rivoluzionario è quello di permettere una moltiplicazione dei canali.

Occorre anche adesso occupare i canali. Allora avveniva in modo rozzo tagliando i cavi dei ripetitori, ora in modo solo apparentemente più evoluto, a colpi di decreti e controdecreti che stabilizzino l'attuale situazione di duopolio o segnino l'inizio di nuove aperture.

Il ritorno alla storia è segnato anche da un ritorno alla comunicazione via cavo: non più quello di Telebiella, ma quello in fibra ottica di Fastweb o quello in rame delle varie offerte di ADSL.

Manca, però, ancora una seria presa di considerazione di quello che può essere l'integrazione con internet. In pratica ogni sito può diventare un canale televisivo, perfettamente in grado di competere con le televisioni ufficiali.

Nel linguaggio  comune dei frequentatori di Altervista si sta affermando prepotentemente un termine nuovo PHPISTI, per indicare i webmaster che usano PHP.

I Phpisti sono decisamente malvisti proprio dagli addetti ai lavori, ma il loro cruccio è se sono benvisti o malvisti dai motori di ricerca. Ci sono delle scienze, così dette esatte, che mirano alla ricerca di verità assolute: il punto di congelamento dell'acqua è sempre lo stesso  e nella scala Celsius lo assumiamo come valore 0  della temperatura.

Il Seo, invece, è una scienza empirica. abbiamo solo la reazione dei motori di ricerca a delle pagine che sono indicizzate più o meno bene. Anche il Seo, principiante o esperto che sia, tenta di formulare una lehgge e la gabella come legge assoluta.

Nella logica formale ci sono le leggi  per le proposizioni ben fatte,  i Seo inventano le regole per le Pagine ben fatte

C'è uh giochino che veniva proposto, anni fa, agli studenti di psicologia: venivano dati tre numeri e bisognava trovare la regola della serie. L'interrogazione avveniva con lo scrivere altri tre numeri e la risposta era solo: segue la regola,oppure non segue la regola.

I numeri erano 2, 4, 6 .

In realtà  la regola era molto generica: Serie crescente di numeri naturali.  In genere tutti tendevano a formulare regole più restrittive:Ad esempio Serie crescente di numeri pari. Si insisteva di aver formulato la legge solo perchè la risposta era positivo. In realtà non si era individuata la legge. Così molti SEO ritengono di aver individuato la legge, in realtà hanno solo una serie di risultati brillanti, non certo hanno scoperto la vera legge.

Se lo scoprono, può darsi che i Phpisti diventeranno meno malvisti.

Riportiamo ora integralmente un "pezzo" tratto da Madama

"

9.   Phpisti Malvisti
Scienze delle comunicazioni e "phpisti malvisti" ... I Phpisti sono decisamente malvisti proprio dagli addetti ai lavori, ma il loro cruccio è se sono ...
www.tvlocali.tv/phpistimalvisti2.htm - 5k
Pagina interna di un sito sulle tv locali (viste con gli occhi di uno studente di Scienze della Comunicazione). In realtà le pagine interne "ottimizzate" per phpisti malvisti sono più di una, ma non sono linkate tra loro...i link arrivano tutti dalla home. Non credo che questa sia una buona scelta e anche i contenuti delle pagine sono deboli come ottimizzazione. Il PR5 della home page del sito ha sicuramente la sua bella influenza in un posizionamento così in alto, ma credo che questo sito perderà posizioni per la gioia dei phpisti malvisti che seguono!"

Ringraziamo del suggerimento, anche se l'evitare i rimandi interni fa parte di una sperimentazione.

Altrettanto sperimentale è il discorso di non curare l'ottimizzazione delle pagine, ma basarsi principalmente sul buon PR della Home Page.

Quanto alla previsione che la posizione sarà a breve scalzata da altri phipisti, più o meno malvisti, sicuramente se proviene da così autorevole fonte, ha buona possibilità di realizzarsi. Ma siccome il contest ha carattere sperimentale, saranno i fatti a dire se è fondata o meno.

 

Torna a tvlocali.tv