Oggi dalla televisione abbiamo appreso il tragico epilogo del sequestro del piccolo Tommaso.

A questa vicenda dedicheremo presto uno speciale, anche perchè ci fa un enorme piacere che molti telespettatori dei programmi sportivi in onda sulla galassia delle tv locali si stiano ricordando di questa innocente vittima.

Abbiamo appreso anche che alcuni giorni fa è mancato il prof. GIORGIO RUMI, noto professore dell'Università degli studi di Milano.


Una vera storia della tv.
E' uscito il bellissimo libro 

IL MUCCHIO SELVAGGIO
ed Mondadori  16€

di Giancarlo DOTTO
Sandro PICCININI
prefazione di MAURIZIO COSTANZO


Questa che leggerete non è non vuole essere una canonica recensione:

Il libro Il mucchio selvaggio per la prima volta offre una perfetta panoramica su questa “strabiliante, epica, inverosimile ma vera storia della televisione locale in Italia”

In attesa di una “canonica” quarta di copertina vi offriamo una guida alla lettura.
Tale bellissima opera può essere utile per chi vuole approfondire gli argomenti di cui parliamo su questo sito; è per questo che indichiamo anche le pagine del volume dove reperire ulteriori informazioni

 

Con un linguaggio semplice, chiaro, ecco spiegata finalmente la storia della televisione locale.

Il racconto è affidato alle piccole storie con la S maiuscola che però fanno la storia della tv con la S maiuscola.

Ecco il racconto dettagliato dell’avventura del “Tupackamoroz” del video Peppo Sacchi, amichevolmente ribattezzato “Il pirata”, che avviene attraverso la descrizione del pubblico che arrivava negli studi di via XX Settembre in ciabatte e che rappresenta un forte novità rispetto al pubblico manichini degli studi Rai. Lo scantinato che Sacchi e compagni di ventura trasformano in una sorta di Teatro delle Vittorie, grazie alla complicità di un piccolo videoregistratore Akai da un quarto di pollice  e tremila metri di cavi.

“Comincia a filmare tutto quello che gli passa sotto gli occhi, partite di calcio, comizi, feste di paese. La sera tutti insieme, nel bar della piazza sotto gli occhi a sbirciare quelle cronache familiari” con questa bellissima frase a pagina 15 del libro viene descritta l’ esprit dei Tupackamorz del video di Telebiella.
Della pionieristica emittente della piccola cittadina piemontese si racconta anche degli aneddoti legati a personaggi come Daniele Piombi, Memo Remigi, Ugo Zatterin, Febo Conti e soprattutto Bruno Lauzi e l’allora diciottenne Ezio Greggio da Cossato.
E poi ancora il racconto dell’intervista a Edgardo Sogno fatta da Enzo Tortora,  anche la descrizione del parco macchine di Telebiella, quell’Opel furgonata e quelle due Fiat 100 familiari entrate nei libri di storia della televisione.

Ma non sono tutte rose e fiori, e ecco la puntigliosa descrizione di quel 1 Giugno del ‘73, data dello storico taglio del cavo dell’emittente, e poi le successive rivincite degli anni seguenti quando anche Andreotti inciampò e cadde nel cavo di Telebiella.

Non meno precisa è poi la descrizione della storia delle altre tante tv locali nate dopo le battaglie di Peppo Sacchi e della  moglie Ivana Ramella: ecco una fedele descrizione della nascita di Antenna3 Lombardia la tv locale che meglio di altre incarnò lo spirito di tv alternative.

E leggendo le pagine de “Il Mucchio Selvaggio” sembra quasi di rivedere la gente (o ggente per dirla alla Funari) in coda per entrare nel mitico studio Uno per vedere Il Bingoo, il Pomofiore, La bustarella.

Perfette le numerose pagine dedicate al mitico Renzo Villa,che viene descritto da quando archiviati i tentativi di diventare attore a quando dopo l’esperienza di TeleAltoMilanese, fonda e dirige magistralmente Antenna3 Lombardia. E della mitica tv di Legnano nel libro si possono leggere i minimi particolari, a partire dalla trasmissione di esordio dell’incontro di pugilato del Boxeur Sandro Mazzinghi, all’azionariato popolare, a Enzo Tortora che dichiarava al quotidiano La Repubblica “La pubblicità la raccogliamo noi risparmiando il 40 per cento. Per due terzi è pubblicità nazionale, per un terzo locale”.
E poi ancora la descrizione del glorioso passato dello Studio1  di Legnano continua con Aria di Mezzanotte e Contropelo di Tortora, e ancora delle trasmissioni dei Gufi e dei debuttanti Massimo Boldi e Teo Teocoli  con Non lo sapessi ma lo so.
”Certe sere abbiamo un pubblico che raggiunge le 770.000 persone superiamo nel nostro bacino di utenza il secondo canale Rai” è questa la dichiarazione fatta alla stampa da Enzo Tortora oggi riportata fedelmente a pagina 93 del libro.
Fedele anche il ricordo due pagine dopo di Lucio Flauto, il comico nato nel 1930 a Busto Arsizio capocomico dei teatri Odeon e Nuovo di Milano prima di diventare una delle colonne portanti di TeleAltoMilanese e Antenna3 con il suo Pomofiore.

Perfetta anche la descrizione di Paolo Romani  da pagina 41 in avanti cosi come pure la descrizione della teleavventura di Silvio Berlusconi, a partire dagli esordi dagli scantinati di Milano 2.

Con la sola eccezione che non è citato Giacomo Properzj, fondatore assieme ad Alceo Moretti di Telemilano cavo nel ‘74 il ritratto è però molto fedele, e anche qui con i piccoli aneddoti e le piccole storie si racconta la storia con la S maiuscola.

Si racconta ad esempio a pag. 65 che Cesare Cadeo primo anchorman di canale5 (fin dai tempi in cui si chiamava Telemilano58) ha avuto come compagno di classe Marco Tronchetti Provera al liceo Zaccaria dei padri barnabiti di Milano.
O ancora  di quando il 24 settembre del 1974 sono le immagini del Duomo , della Scala, della Galleria, con lo sfondo la voce di Memo Remigi che canta Innamorati a Milano a inaugurare le trasmissioni di Telemilano.

E il racconto delle tv locali non può che non passare attraverso i mitici spot,  in primis quelli del “Telemobilificio” Aiazzone fatti da capitan Guido Angeli, l’uomo del “Provare per Credere” e del “In tutta Italia isole comprese” e del “Dite che vi manda Guido Angeli”.
E Giorgio Aiazzone entra non solo da vivo nella storia delle tv locali: la sua veglia funebre condotta in due serate da Wanna Marchi e Guido Angeli oltre a essere ben rimasta nell’ immaginario collettivo occupa le pagine 8 e 9 del libro.

Nelle pagine 123\124 troviamo invece il racconto preciso e puntuale del programma Superclassifica Show di Maurizio Seymandi, dai tempi in cui andava in onda dagli studi di viale Legioni Romane all’ultima puntata.
”Se san Paolo vivesse oggi farebbe il giornalista” con queste parole di don Giacomo Alberione comincia a pag. 272 l’ampia sezione dedicata alla tv cattolica Telenova, di cui si raccontano curiosi aneddoti,.

Ad esempio in  questa emittente vi lavora il padre di Irene e Veronica Pivetti, oppure che con la trasmissione da focolare domestico “Diamo i numeri” vi debutta Diego Abatantuono.

Nascono poi programmi di calcio che lanciano Marco Civoli e Paola Ferrari.

E da Telenova passano anche Memo Remigi, Barbara d’Urso, e Raffaele Pisu.

Ampio spazio è dedicato anche a “Cabina matrimoniale” “Famiglia e dintorni”, “Casa Mosca” contenitore sportivo animato da Maurizio Mosca e Umberto Smaila, il massimo dell’audacia giudicato da Aldo Grasso <<il capolavoro Trash dell’emittente>>

Un libro assolutamente da non perdere,  e consentitici una battuta,“Provare per credere…””Dite che vi manda Tvlocali.tv”

Altre recensioni

TGcom     Dagospia    Avvenire    Repubblica  Newssettimanale   Sceltatv

 

LE FONTI DI  TVLOCALI:TV
oltre alla bibliografia che abbiamo correttamente sempre indicato, queste sono le nostre fonti:

articolo su LORENZO PILAT (dal sito ufficiale del cantante)
http://www.lorenzopilat.it

articolo su Ettore Andenna

Caro Riccardo desideravo ringraziarti di tutto cuore per la bella esposizione della nostra intervista che hai immesso nel tuo sito. Sei stato generoso ed entusiasta e ti sono molto riconoscente per questo.
Un abbraccio,
Ettore Andenna

http://www.giochisenzafrontiere.net/ettore.htm

Articolo su Toto Cutugno
dal sito della Rai

dal sito di Radio Italia

Scheda su Diego Abatantuono

Libro Ecceziuunale Veramente di D.Abatantuono, Zelig Editore
Sono queste e non altre le nostre fonti!
Anche io copiavo, ma solo le verifiche di Matematica a scuola e comunque ho smesso in quarta ginnasio



Dal quotidiano on line La voce di Milano


La lista civica di Ferrante

Indice
Tutto quello che vorreste sapere dalla Televisione sulla Televisione, da Internet sulla Televisione o dalla Televisione su Internet sulla televisione di  qualità ieri di oggi e di domani

Tvlocali.tv           Ideata e fondata da Riccardo Esposito 
Stai facendo una tesi sulle tv locali?  
allora scrivimi 
riccardo.esposito@vocedimilano.it

Abbiamo ricevuto molte segnalazioni di tesi di laurea sull'argomento delle TV Locali
Risponderemo non appena possibile

 
Cosa tornerà di quegli anni ’80?


Nel bellissimo film "Notte prima degli esami" il racconto della vita quotidiana degli allora diciottenni avviene anche tramite la mitica trasmissione COLPO GROSSO, trasmissione icona degli anni '80 andata in onda su un network di tv locali.

Prof Faletti, ha fatto davvero Colpo Grosso!
La recensione al film "Notte prima degli esami"

“Contro la televisione…” E i telespettatori scendono in piazza!
Questo è un sito per gli amanti della televisione di qualità che noi individuiamo nelle gloriose tv libere dell'epoca del far west. Ma non siamo i soli ad odiare la tv dei reality show di oggi.

Dal glorioso mondo delle tv locali del passato
Renzo Villa, il patron di Antenna3 che fece Bingoo
Biografia del conduttore di una Tv locale che risultò il quarto personaggio più conosciuto dell'intera televisione italiana
                  Ettore Andenna, il conduttore de "La Bustarella", la CroMagnon delle Tv locali

  Un' intervista esclusiva  a Giacomo Properzj

    il  fondatore di Telemilano, la ‘mamma’ di Canale 5

Enzo Tortora, il conduttore da 28 milioni di telespettatori

Un editoriale dedicato a PORTOBELLO:

PORTOBELLO MAMMA O FIGLIA DELLA TELEVISIONE LOCALE?

INTERVISTA ESCLUSIVA LA VOCE DI MILANO a Lorenzo Podestà

In Inghilterra c'è stato lo storico sorpasso  di INTERNET sulla televisione.
Ne approfittiamo per riproporre l' intervista a Lorenzo PODESTA' il ragazzo che portò internet in Italia.
Se state navigando su questo sito, se inviate come noi decine di mail ogni giorno ecc lo dobbiamo anche a lui

LORENZO PODESTA', L'INCREDIBILE STORIA DEL RAGAZZO CHE PORTO' INTERNET IN ITALIA
ci fa estremamente piacere che la pagina dedicata al fondatore di GALACTICA, primo internet service provider italiano abbia segnato record di ascolto!
                                         Intervista Esclusiva
FEDERICO MOCCIA l'autore televisivo che fa volare i lettori 3 metri sopra il cielo

                              
In un sito che parla di emittenza un'intervista a Federico Moccia non poteva mancare.
Pochi però sanno che l'autore del libro cult dei teenager del 2000 nella vita è un noto autore televisivo.
_____-------------___
NOVITA':


IL GRAN PREMIO DELLE TV LOCALI SI SVOLGERA A RAPALLO NEL GIUGNO 2006.
PRESTO ALTRE INFORMAZIONI 
www.granpremiotv.com

saranno affrontati anche i temi storici

Per un  modo  nuovo di approccio 
alla Storia delle Televisioni locali

Tra gli  studiosi della Storia delle Televisioni locali si sta diffondendo un modo nuovo di approccio metodologico. C'è un dato di partenza: per molti anni in Italia vi è stato un autentico Far West e, per ricostruire questo aggrovigliarsi di situazioni, un compito rilevante può essere affidato alla raccolta capillare dei dati. Gli appassionati della materia sono tantissimi. Il loro punto di ritrovo sul web è un forum che ha ora un nuovo indirizzo; http://www.sceltatvforum.co.nr

Il primo tema affrontato è stato quello dei  monoscopi  , All'epoca tutte le emittenti facevano precedere le trasmissioni da un segnale tecnico che serviva anche, come una bandiera, per "occupare" una frequenza Fenomeno tanto diffuso che provocò un intervento legislativo citato anche da una storica sentenza per disattivare i ripetitori che trasmettessero solo monoscopi. Fare la storia dei monoscopi, equivale, perciò per gli anni 70 e 80, a fare la storia delle emittenti. Un gruppo di appassionati guidati dal celebre "DANTUS"ha compiuto un'opera egregia di ricostruzione.  Dei tanti temi, iniziamo dai palinsesti, da cui abbiamo tratto un riassunto,

Visita ora anche il nuovo forum.

 Ora lo stesso gruppo di amici sta rilanciando in chiave telematica una moderna reinterpretazione di SCELTA TV, la mitica rivista di trent'anni fa. La nuova versione è disponibile all'indirizzo http://www.sceltatvonline.co.nr

e, per arrivare ai singoli numeri od anche le cache

DANTUS ci ha espressamente autorizzato a linkare il suo archivio


Click on thumbnail will open a larger image!
2005 n.01 2005 n.02 2005 n.03 2005 n.04
2005 n.05 2005 n.06 2005 n.07 2005 n.08

Cache 2005 numero   1    Cache 2006 numero     Cache 2006 numero  3     Cache 2006 numero      

Cache 2006 numero    Cache 2006 numero        Cache 2006 numero 7      Cache 2006 numero  8

Click on thumbnail will open a larger image!
2006 n.01 2006 n.02 2006 n.03 2006 n.04
2006 n.05 2006 n.06 2006 n.07 2006 n.08

2006 n.092006 n.10

Non perdete il nuovo numero con  Harry Potter

Cache 2006 numero   1    Cache 2006 numero    Cache 2006 numero      Cache 2006 numero      

Cache 2006 numero     Cache 2006 numero      Cache 2006 numero      Cache 2006 numero   
   
Cache 2006 numero      Cache 2006 numero 10 

Questi amici hanno un vantaggio incommensurabile, aver creato una rete di relazioni con appassionati sparsi in tutte le regioni d'Italia.

 

Le altre interviste esclusive

i
LORENZO PODESTA', L'INCREDIBILE STORIA DEL RAGAZZO CHE PORTO' INTERNET IN ITALIA
ci fa estremamente piacere che la pagina dedicata al fondatore di GALACTICA, primo internet service provider italiano abbia segnato record di ascolto!
cache

Biografie e recensioni
Don Zeno Il sovversivo di Dio
La vita di  don Zeno Saltini
Raccontata dal nipote Antonio Saltini

 Un' intervista esclusiva  a Giacomo Properzj

    il  fondatore di Telemilano, la ‘mamma’ di Canale 5

cache

Renzo Villa, il patron di Antenna3 che fece Bingoo
Biografia del conduttore di una Tv locale che risultò il quarto personaggio più conosciuto dell'intera televisione italiana
Ettore Andenna, il conduttore de "La Bustarella",

la CroMagnon delle Tv locali

Micaela Palmieri, la giornalista più bella delle tv localI è ora su RaiDue cache
Duopolio Una bella iniziativa
 Peccato la caduta di stile

Un approfondimento a livello Europeo.
La Fondazione Soros ha pubblicato un documento di esame a livello europeo del problema televisivo. La sola sezione italiana  (collegamento al testo integrale) è di 135 pagine

 
 
   

CI HANNO SCRITTO

ETTORE ANDENNA

Caro Riccardo desideravo ringraziarti di tutto cuore per la bella esposizione della nostra intervista che hai immesso nel tuo sito. Sei stato generoso ed entusiasta e ti sono molto riconoscente per questo.
Un abbraccio,
Ettore Andenna
---               ---------------               --------------------                               -----------------
LEGGI IL BIGINO “LA CRONISTORIA DELLE TVLOCALI”
in una sola paginetta un condensato della mitica storia delle libere emittenti


--Gli Editoriali

Questo sito si occupa delle televisioni "alternative" a "Mamma Rai". continua

Di argomenti interessanti di cui parlare in questo sito, ne avrei tanti.

Continua

 
Il 27 Gennaio, si è celebrata  la Giornata della Memoria:  continua I recenti casi di arresto di carabinieri e poliziotti, che come istituzioni meritano il massimo rispetto,  continua

Poche sere fa' Giovanni Floris, uno dei giornalisti più coraggiosi che la nostra televisione abbia, ha parlato, dei conflitti di interesse che la nostra televisione ha. continua

Esame critico della (nostra) ragion Televisiva 

SIAMO TUTTI PENDOLARI LONDINESI ?

SE UNA NOTTE D’INVERNO UN VIAGGIATORE”
 Gli altri editoriali Sesta volta
Demagogiche lauree Il 23 gennaio
Da LaVoce di Milano  
   


Questo sito finora si è occupato della storia della libera emittenza.

Intendiamo ora occuparci più in generale della Storia dei Media.

Dal piccolo schermo alla grande politica e viceversa

Nei prossimi mesi di campagna elettorale, ne siamo sicuri, molti personaggi del piccolo schermo e dello spettacolo, vorranno scendere in campo in politica, così come è successo negli ultimi anni.
In questo articolo un piccolo excursus sui personaggi passati dagli studi televisivi  a Montecitorio o a Palazzo Madama, anche se non mancano due eccezioni...

STIAMO LAVORANDO PER RENDERE QUESTO SITO MIGLIORE

PRESTO AVREMO NUOVI CONTENUTI E UNA NUOVA GRAFICA


Alcuni nostri lettori, ci hanno scritto segnalandoci una bellissima iniziativa, che speriamo sia replicata anche in altri comuni:

La proposta di intitolare una via o una piazza
della Città di Alessandria ad ENZO TORTORA.
clicca qui per saperne di più

Work in progress

IL TELESPETTATORE PIER PAOLO PASOLINI
con un commento a “SFIDA AI DIRIGENTI DELLA TELEVISIONE”
(da Scritti Corsari)

clicca qui per il testo originale
----
osservate bene la data:
1978, prova ne sia verso chi sostiene che la televisione privata italiana sia nata con canale 5 e Silvio Berlusconi a Milano2.
La tv libera,è nata a Biella  ben 7 anni prima.Peccato che molti, per dimenticanza o per altro, non se lo ricordano.

Il mese scorso Porta a Porta di Bruno Vespa ha dedicato un'intera puntata a Mike Bongiorno.Si è parlato anche della nascita della tv commerciale.
Un nostro amico, presente al palazzo dei Cigni in quegli anni, ha voluto regalarci il primo comunicato stampa della futura CANALE 5, allora Telemilano.

MILANO, GIOVEDI 28 SET 1978 -
   I dirigenti  di  "Telemilano"  presentano  ufficialmente  l'
emittente televisiva  privata,  che opera da tempo in Lombardia,
su due canali.  l' imprenditore edile Silvio Berlusconi, editore
della nuova rete di televisione, dice che per "Telemilano" sono
stati investiti due miliardi di lire,  esclusi gli immobili gia'
esistenti nel complesso  di "Milano  due".  sono  presenti alla
conferenza stampa il direttore generale di "Telemilano" Gabriele
Ceccato;  il direttore artistico Mike Bongiorno; il responsabile
del servizio informazioni Vittorio Buttafava;  il consulente per
la realizzazione  dei programmi e  supervisore  delle regie Lino
Procacci;  la signora  Maiocchi della "Publiepi", concessionaria
della pubblicita' e distribuzione dei programmi                     v

Un messaggio da parte di un mito della televisione di ieri e di oggi:

Caro Riccardo desideravo ringraziarti di tutto cuore per la bella esposizione della nostra intervista che hai immesso nel tuo sito. Sei stato generoso ed entusiasta e ti sono molto riconoscente per questo.
Un abbraccio,
Ettore Andenna

Questo sito, sostanzialmente nasce contro la tv dei reality show, dei grandi fratelli e delle Isole dei Famosi.Non può  però che farci piacere, che siamo stati ampiamente citati sul sito ufficiale del programma Mediaset "La TALPA", anche se alla capanna Masai,continuiamo a preferire il mitico studio 1 di Antenna3

LEGGI LA NOSTRA CITAZIONE SUL SITO UFFICIALE DI MEDIASET
Hai un' emittente locale?Sei un personaggio di una Tv locale?  ti piacerebbe essere presente gratuitamente sul nostro sito? Scrivi a

schede@tvlocali.tv
Il servizio è completamente gratuito!!!

LO SPIANATORE DEL TURCHINO
...desidero  partecipare a Portobello dove esporrò un progetto su come far sparire la nebbia nella Valle Padana, per sempre!!
Il principio è semplice è quello lo stesso di cambiare l’ aria in una stanza..che cosa facciamo noi? apriamo o due finestre o una porta e una finestra , in questo caso si crea una circolazione d’aria e  si cambia l’aria in una stanza
Io propongo di aprire una finestra in val Padana .....c’è un solo punto dove aprire la finestra, qui  sul passo del Turchino a Genova Voltri. .....Il passo del Turchino signori, spianare il piano del turchino... CONTINUA..
ESCLUSIVA TVLOCALI.TV!!!
UN COMMENTO ALLA STORICA PROPOSTA DI ABBATTERE IL PASSO DEL TURCHINO:::
IL TESTO DELLA STORICA PUNTATA DELLO SPIANATORE DEL TURCHINO E' STATO  RICOSTRUITO GRAZIE AL MATERIALE REPERITO DALLE TECHE RAI. WWW.TECHE.RAI.IT      

3/11/77 - 3/11/05  28 ANNI!!!
Un particolare ringraziamento a Ettore Andenna e Maurizio Mosca per aver ricordato  nelle loro trasmissioni la ricorrenza.
Gli spettatori dello studio Uno, presenti ieri sera 3 Novembre 2005, salutano Renzo Villa:"io me lo ricordo ancora dai tempi di TeleAlto...." "Io venivo qui anche 28 anni fa.." "Dov è Renzo? E' qui sta sera?lo voglio andare a salutare" " Sei giornalista?bè allora scrivi che Giovanni di Gazzada se lo ricorda bene..." "Mitico Il Bingoo perchè non lo rifà?""Ma perchè non torna in video? dai chiediglielo tu.."

Caro Renzo Villa, non possiamo che girarti l' invito, i tuoi telespettatori, il tuo Studio Uno e la tua "Antenna" ti aspettano!!

TVLOCALI.TV NON HA MAI RICHIESTO SOLDI A EMITTENTI  O PERSONAGGI PER FARE SCHEDE:SE QUALCUNO SI PRESENTA A NOME NOSTRO O MILLANTANDO LA NOSTRA AMICIZIA E' UN TRUFFATORE!!! SEGNALATELO ALL'AUTORITA' GIUDIZIARIA.

LA REDAZIONE DEL SITO CERCA NUOVI COLLABORATORI E\O ASPIRANTI GIORNALISTI 

LA RICERCA E' RIVOLTA AD APPASSIONATI DI TELEVISIONI LOCALI, O DI PROGRAMMI SPORTIVI DI TUTTA ITALIA.

VOGLIAMO CREARE UNA REDAZIONE VIRTUALE CAPACE DI COPRIRE BENE LE OLTRE 600 TV LOCALI ITALIANE.

SCRIVETE A:
RICCARDO.ESPOSITO@TVLOCALI.TV


PRESTO SU QUESTO SITO TROVERETE UNA SERIE DI ARTICOLI SUL DIGITALE TERRESTRE E SUL DVB-H, E SULLA SCANDALOSA MANCANZA DI CONCORRENZA.

PARLEREMO IN PARTICOLAR MODO DEL PERICOLO CHE SI CREI UN NUOVO "DUPOLIO" E DEL FATTO CHE LE TV LOCALI ANCORA UNA VOLTA SARANNO TRATTATE COME DELLE "CENERENTOLE"

Vi proponiamo il link alle  pagine dei monoscopi delle singole regioni,

anch'esso reperibile al nuovo indirizzo:

http://www.monoscopi.co.nr pregando i visitatori di contribuire con tutto il materiale che eventualmente riescono a reperire

Continua monoscopi

  gli splendidi monoscopi da collezione di cui riproduciamo anche i link

 


 

VUOI RICEVERE GRATUITAMENTE OGNI GIORNO LE ULTIME NOTIZIE SULLE TELEVISIONI LOCALI, SUL DIGITALE TERRESTRE E SUL DVB-H?

SCRIVI A RASSEGNASTAMPA@TVLOCALI.TV
 L'anno scorso proprio in questi giorni, un ruspante e intraprendente giornalista di una tv locale, iniziava una bellissima campagna per la modifica del già consistente finanziamento pubblico ai partiti.
Partita quasi in sordina, la protesta acquisì sempre più notorietà, e fu ripresa da periodici quali IL GIORNO, LIBERO,CORRIERE DELLA SERA MAGAZINE, TVRADIOCORRIERE.
DOPO OLTRE 360 ORE DI BATTAGLIA, PER LA PRIMA VOLTA IL PROVVEDIMENTO DI AUMENTO DELLE INDENNITà DEI SIGNORI PARLAMENTARI è STATO BLOCCATO.

 A QUELLA INDIMENTICABILE ESPERIENZA LA REDDAZIONE DI QUESTO SITO è PARTICOLARMENTE LEGATA, ESSENDO PURE L' EDITORE DI http://www.credfed.it/ , IL SITO UFFICIALE DELL' INIZIATIVA.

i visitatori scuseranno gli errori, i link interrotti o impropri che gradualmente saranno corretti

Attenzione:!!Questo sito non rappresenta una testata giornalistica. Ai sensi dell' art. 1, comma II della L. n. 62 del 7.03.2001 il sito è destinato unicamente all'informazione aziendale. Le informazioni in esso contenute non sono dotate di alcun carattere di periodicità

     
            

panta rei PANTA REI:Questo sito è in perpetuo cambiamento e evoluzione 
  cerca con Google:                                                                                                             
all'interno del sito  Ringraziamo i motori di ricerca e a tutti i siti amici per il grande ruolo attribuito al nostro sito, anche se è ancora in edizione provvisoria e in via di completamento.

Se ad esempio si cerca su Google la voce All Iberian. sono presenti oltre 2.000.000 di pagine: ebbene dalla prima di esse c'è un link al nostro sito.

                       Riccardo Esposito, ringrazia EUGENIO BAN e tutti gli altri amici di  TELELOMBARDIA e ANTENNA3  per la vicinanza dimostrata
dedica

Attenzione, smentiamo categoricamente le voci della chiusura di questo sito...nonostante le intimazioni, le intimidazioni, e ultimamente persino le minacce noi coraggiosamente andiamo avanti...  non abbiamo paura delle minacce mafiose di chi non gradisce che venga raccontata la storia dell' emittenza televisiva negli anni del far west televisivo.

NOI SIAMO I TUPACKAMAROS DEL WEB CHE RACCONTIAMO LE STORIE DEI TUPACKAMAROS DEL VIDEO.. NOI ANDREMO AVANTI FINCHE' COME A TELBIELLA NON CI TAGLIERANNO MATERIALMENTE IL CAVO..

DIMOSTRATE LA VOSTRA SOLIDARIETà ALL' INDIRIZZO RICCARDO.ESPOSITO@TVLOCALI.TV
 sito partner

Presto verrà attivata la sezione del sito dedicata alle radio locali , a cura di un nostro redattore

Il primo sito interamente dedicato al fenomeno delle tv locali, un'alternativa semplice semplice al p(i)attume della tv dei Costantini, degli Ascani dei Patrick, dei grandi bordelli e delle isole con ex vip in cerca di notorietà


UN MESSAGGIO DA PARTE DI UN AMICO

Vi scrivo per ringraziarvi di quanto inserito su di me nel vostro meraviglioso sito.
Complimenti !!! è un'iniziativa davvero simpatica ed interessante che, ne sono convinto, avrà enormi sviluppi.
                                                                                                         
RENZO VILLA


potete contattare gli autori del sito agli indirizzi:
                                                      

riccardo.esposito@tvlocali.tv

ci scusiamo, ma stiamo rifacendo tutte le sdhede



    potremmo partire in ordine alfabetico o in ordine di importanza, ma ci sembra più giusto dare spazio alla prima tv locale italiana la troppo dimenticata

     
La nuova scheda su TELEBIELLA E SU PEPPO SACCHI
TELEBIELLA, LA PRIMA IN ITALIA, LA STORIA DELLA TELEVISIONE E DELLA COMUNICAZIONE PASSA DA TELEBIELLA

 

dal sito dell'Università popolare      

 
 si ringrazia per la preziosa consulenza e per l' amicizia dimostrata il dott.Peppo Sacchi di
Telebiella dal 1971 la prima tv libera d' Italia

Liguria  
Daremo spazio a tutte le tv locali dello Stivale..da Dobbiaco a Lampedusa, da Ventimiglia a Trieste
Le syndacation televisive 
presto troverete i testi delle canzoni cantate a tuttun'altramusica e a festa in piazza...

SI RICORDA CHE NESSUNO,A MAGGIOR RAGIONE PERSONAGGI DEL MONDO DELLO SPETTACOLO, AL DI FUORI DI QUESTE PERSONE E' AUTORIZZATO A DEFINIRSI "GIORNALISTA  DI http://www.tvlocali.tv I NOSTRI LEGALI PROVVEDERANNO A TUTELARE I NOSTRI INTERESSI IN SEDE CIVILE E PENALE, VERSO CHI USERA', COSA PURTROPPO GIA' ACCADUTA, IMPROPRIAMENTE IL NOSTRO MARCHIO.

Rassegna Web
Su internet non siamo i soli a occuparci di emittenza locale, presto troverete tanti link ad altri siti


Satellite news
un bel sito con i cartoni dei mitici anni80

giosip

      
 

Heracleum blog & web tools  
segnalato da: 

I nomi, i marchi i loghi, le fotografie e i simboli appartengono ai legittimi proprietari

Le fotografie presenti nel sito www.tvlocali.tv sono state utilizzate in quanto reperite in internet attraverso dei motori di ricerca e pertanto liberamente riproducibili, senza pregiudizio dei diritti dei legittimi proprietari

LO  STAFF DI TVLOCALI. TV e di tvlocali.net PROVVEDERANNO A CANCELLARE IMMEDIATAMENTE DIETRO SEMPLICE RICHIESTA EVENTUALI FOTO O MARCHI RIVENDICATI DAI LEGITTIMI TITOLARI
Allo stesso modo provederà immediatamente a cancellare tutte le pagine a cura dei vecchi redattori , rimaste per errore nel sistema.


Il webmaster del sito è COMUNQUE a disposizione con eventuali aventi diritto per chiarimenti
ATTENZIONE!!! IL DOMINIO http://www.tvlocali.tv/  E' REGISTRATO SECONDO LE NORMATIVE VIGENTI, E PERTANTO SOLO IL SUO TITOLARE PUO' PRENDERE IMPEGNI VINCOLANTI CON POTENZIALI SPONSOR
Nessuno è autorizzato a chiedere soldi o a firmare contratti a nome di tvlocali.tv

Attenzione, i redattori di questo sito non hanno paura di minacce,intimazioni e intimidazione per chiudere questo sito...NOI ANDIAMO AVANTI!!!!buon lavoro avvocato!!!!
Riccardo ringrazia i numerosi studi legali che stano offrendo il loro sostegno nella battaglia contro la chiusura di questo sito.

BIBLIOGRAFIA SULL'ARGOMENTO DELLE TELEVISIONI LOCALI:
IL BEL PAESE DELLA TV DI ALDO GRASSO, RCSCORSERA EDITORE
Enciclopedia Garzanti della Televisione 1996,(La Garzantina della tv  di ALDO GRASSO) Garzanti
   F. Monteleone, Storia della radio e della televisione in Italia, Marsilio
50 ANNI DI STORIA DELLA TV ATTRAVERSO LA STAMPA SETTIMANALE, DI MASSIMO EMANUELLI GRECO E GRECO EDITORE, MILANO
PEPPINO ORTOLEVA, UN VENTENNIO A COLORI, TELEVISIONE PRIVATA E SOCIETA' IN ITALIA (1975/95)
L'ITALIA IN PIAZZA DI MASSIMO EMANUELLI  GRECO E GRECO EDITORE.
VITO DI DARIO, LA TELEVISIONE ITALIANA DAGLI ESORDI AI GIORNI NOSTRI SPERLING&KUPFER 
MEDIASTORIA DI PEPPINO ORTOLEVA,NET EDITORE
MEDIA, IDENTITA' E GLOBALIZZAZIONE DI FEDERICO BONI,CAROCCI EDITORE.
IERI E DOMANI BATTAGLIE E POLEMICHE SULLA TV E LA TELEVISIONE VIA CAVO DI BENIAMINO FINOCCHIARO SUGARco edizioni.
LE TRIBU' DELLA TV DI GIOVANNELLI, MURSIA 
I LOMBARDI ALLA NUOVA CROCIATA DI DANIELE VIMERCATI,MURSIA.
VENTO DAL NORD DI UMBERTO BOSSI,SPERLING&KUPFER.
M. Livolsi, La realtà televisiva. Come la tv ha cambiato gli Italiani, Laterza
Pier Paolo Pasolini, SCRITTI CORSARI (articoli originali pubblicati nei primi anni '70 sul CORRIERE DELLA
SERA
Italo Calvino Se una notte d'inverno un viaggiatore
SCARAMUCCI VIDOTTO RICORDERAI RAI ERI EDIZIONI
SCARAMU
CCI VIDOTTO LA VITA E' TUTTO UN QUIZ RAI ERI EDIZIONI
DON LORENZO MILANI LETTERA A UNA PROFESSORESSA
JOSEPH BARONI, DIZIONARIO DELLA TELEVISIONE COMMERCIALE, CORTINA EDITORE
 FRANCESCO CASETTI , L'OSPITE FISSO, LA TELEVISIONE NELLE FAMIGLIE ITALIANE  
      STEFANO BALASSONE, LA TV NEL MERCATO GLOBALE,MELTEMI, ROMA,2000.  
ANGELO GUGLIELMI, STEFANO BALASSONE, SENZA RETE. POLITICA E TELEVISIONE NELL'ITALIA CHE CAMBIA, RIZZOLI,MILANO 1995      
IL TESTO DELLA STORICA PUNTATA DELLO SPIANATORE DEL TURCHINO E' STATO REPERITO DALLE TECHE RAI. WWW.TECHE.RAI.IT  

I vecchi numeri della rivista Scelta tv sono reperibili sul web                          
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica. Ai sensi dell' art. 1, comma II della L. n. 62 del 7.03.2001 il sito è destinato unicamente all'informazione aziendale. Le informazioni in esso contenute non sono dotate di alcun carattere di periodicità.

Tutte le foto,e alcune citazioni che trovate su TVLOCALI.TV sono copyright dei rispettivi autori. Alcune foto o dichiarazioni dei Personaggi Famosi o delle loro tombe, sono state ottenute da Internet.Nel caso in cui deteniate i diritti per tali dichiarazioni o foto, saremo lieti di poterVi essere utili invitando i nostri utenti a visitare il Vostro sito, riportando il link in ciascuna pagina, menzionando gli autori della foto e la fonte da cui è stata tratta. Nel caso non foste d'accordo con questa soluzione, ci impegniamo dietro Vostra semplice richiesta a cancellare immediatamente i contenuti il cui copyright fosse di Vostra proprietà

Vuoi che sia dedicata una strada nel tuo comune alla memoria di PEPPINO IMPASTATO?

Clicca qui http://blog.virgilio.it/viaperpeppino  

                    Riccardo dedica il sito ai mitici studenti del LICEO CLASSICO G.PARINI DI MILANO , democratica scuola  di libertà entrata nei libri di storia per la vicenda della zanzara. e per aver formato intere generazioni della classe dirigente del nostro paese..
e come c'era scritto tanti anni fa sul muro del liceo Carducci:"FAC SAPIAS ET LIBER ERIS"

questo sito è liberamente ispirato al format dei siti d' informazione del gruppo Credfed
un vivo ringraziamento al cofondatore di Credfed  ENRICO BRUGNATELLI, e a Prazzo, alle mitiche Zie Giulie "Sturio" e "Doppia Gi"

n.b eventuali timbri e identificatvi di fax di professionisti, aziende,partiti politici, testate giornalistiche e emittenti tv non sono identificative della provenienza del materiale ampiamente circolato tra gli appassionati di televisioni locali


COSA E’ QUESTO SITO?

IN QUESTO SITO, SCRIVO QUELLO CHE MI PASSA PER LA TESTA, COSA C’è DI MALE?NON è FORSE IL PRINCIPIO DEI DEMOCRAZIA

BLOG SPACE:

Presto su queste pagine troverete le informazioni su come le piccole libere emittenti possono accedere a bandi di finanziamento da parte di diverse istituzioni
NOVITA’
Inchiesta di TVLOCALI.TV :
 L'Auditel

Una cosa rimarrà immutata:questo sito intenderà rimanere indipendente a livello politico,e con grande fatica nostra 

Gli "innumerevoli siti"riconducibili a vario titolo al titolare di tvlocali.tv non rappresentano una testata giornalistica. Ai sensi dell' art. 1, comma II della L. n. 62 del 7.03.2001 il sito è destinato unicamente all'informazione aziendale. Le informazioni in esso contenute non sono dotate di alcun carattere di periodicità, i siti vengono aggiornati,anche in modo automatico solamente in base alla disponibilità di nuovo materiale

Attenzione questo sito non è vicino a nessun movimento politico, o associazione di categoria.

Il sito è espressione solo e solamente di appassionati di emittenza libera di oggi e del mitico glorioso passato

Attenzione!! il webmaster del sito dietro semplice segnalazione è disponibile a rettifiche integrazioni, cancellazioni, dietro semplice richiesta degli aventi diritto-

Colophon
Con le indicazioni di legge
tvlocali non viene aggiornato con scadenze periodiche, pertanto non viene considerato testata giornalistica, a norma di legge

Versione printable

Cari Amici di TVLOCALI.TV....                                                                     

                                             Che vi devo dire? Sono, a dir poco, sorpreso e commosso.Davvero non finite mai di meravigliarmi con le vostre iniziative. Il mio grazie di cuore per il pensiero, la bellissima targa che avete voluto donarmi, per la pagina speciale sul vostro sito contenente gli auguri per i 28 anni di Antennatre, per la pagina di oggi dove trovo i saluti di alcuni telespettatori e, bontà loro, l' invito a tornare sul video. Scusatemi se mi ripeto: mi avete lasciato senza parole e .... con gli occhi lucidi. In quanto al ritornare, confesso che ne ho molta nostalgia,ma penso sia meglio lasciare spazio a chi è giovane.
In ogni caso chissà magari solo per una semplice ospitata non è detto che non possa succedere.Ne sarei felice perchè darebbe modo di dirVi,sia a voi sia al pubblico (che mi è rimasto nel cuore) tutto il mio GRAZIE.
Vi dono un sorriso è sufficiente per ringraziarVi?

                                                                      RENZO VILLA

Invito tutti i visitatori a leggere il bellissimo manuale a cura di Simone Aliprandi  "Compendio di libertà informatica e cultura open"che offriamo anche in copia cache o la precedente edizione sul copyleft

nonchè sul fair use